Una guida per preparare il tuo mix per LANDR

Apprezziamo il fatto che il mix sia una cosa personale e che ognuno abbia il proprio stile. Non vogliamo farti sentire troppo limitato quando mixi, tuttavia ci sono solo un paio di cose che consigliamo per ottenere i migliori risultati possibili dal motore di masterizzazione.

Questi consigli hanno a che fare con le dinamiche ed il peak headroom.

 

Dinamica

Quando si tratta di dinamiche e mentre prepari il tuo mix per LANDR, ci sono alcune cose da tenere in considerazione.

Una traccia dinamica ha una gamma di materiale che va da silenzioso a rumoroso. Pensa alle dinamiche su una micro-scala più vasta, come ad esempio la differenza di livello o intensità tra i suoni della tua traccia.

La masterizzazione coinvolge tecniche di compressione che utilizzano questo spazio per aggiungere intensità, presenza e colla al tuo mix; se la gamma dinamica è già annullata, non c'è molto LANDR che può fare su quel fronte.

I principali colpevoli di mix con bassa gamma dinamica sono la compressione pesante e/o la limitazione. Abbiamo capito alla grande! Usando compressione e limiter sul master o sull’uscita stereo del tuo mix, si aggiunge volume ed intensità e tu vuoi che il tuo mix suoni ENORME! - ma se stai pensando di usare LANDR per quel tocco finale, LANDR si prenderà cura di questo per te. Se ti piace mixare a palla, non preoccuparti, basta alzare i tuoi monitor!

LANDR utilizza quelle dinamiche che lasci libere, quindi non consigliamo di aggiungere dei plugin dinamici che vengono utilizzati tipicamente durante il processo di masterizzazione (cioè limitatori e compressori) al tuo canale principale per motivi di puro volume. Puoi sicuramente avere dei plugin sul tuo master bus, solo evita quelli che sono là principalmente per spingere il tuo mix al limite!

I compressori sono spesso uno strumento fondamentale per controllare le dinamiche e ne incoraggiamo vivamente l’uso. Controllare la tua dinamica utilizzando la compressione può contribuire ad un master migliore. Ma spesso è meglio aggiungere piccole quantità di compressione in diverse fasi del processo di mixaggio piuttosto che aggiungerne un sacco alla fine. Quindi aggiungere una certa compressione su tracce singole e sui bus va benissimo, finché non comincia a lavorare troppo duramente e come risultato, schiaccia toglie dimensione alla tua traccia!

Non ti dirò mai che c'è un solo modo di mixare: questo semplicemente non è vero. Quindi, se preferisci mixare a palla, fallo! Tuttavia ti invitiamo a sperimentare con il tuo mix per vedere i diversi risultati che puoi ottenere con LANDR. Questo è il modo migliore per capire come ti piace masterizzare.

 

Peak Headroom

La prossima cosa da considerare è il Peak Headroom. Peak Headroom è fondamentale per il mastering perché, ancora una volta, LANDR utilizza lo spazio che lasci libero per applicare tutte quelle regolazioni di masterizzazione. LANDR è limitato su ciò che può fare per il tuo mix se non ha spazio per esprimersi.

Il mix finale dovrebbe avere una discreta quantità di headroom (lo spazio tra i livelli più alti di picco e 0dBFS, che è l'audio digitale massimo possibile).  Puntare a circa 6 dB di spazio è bene ed è sicuro, il che significa che il tuo master output (tutti i segnali combinati delle tracce) dovrebbe non superare -6 dBFS. -6 dB è generoso, lo consigliamo per andare sul sicuro. Va bene se alcuni picchi vanno al di sopra di -6 dB, basta assicurarsi di mantenere un po' di dB di “aria”. Ricorda che qui stiamo parlando dei suoni più rumorosi, non del tuo livello medio.

Non preoccuparti troppo dei numeri; la preoccupazione più importante sono i picchi superiori a 0 dBFS. 0 dBFS è il limite digitale prima della distorsione. Ecco perché il tuo metro va in rosso! Evitare questo è il tuo obiettivo principale.

NOTA! È sempre meglio ottenere peak headroom mixando piuttosto che prendere una scorciatoia e mettere le mani sul master fader (lascialo a 0). A volte questo è ok, ma visto che non possiamo vedere la sessione di mixaggio di tutti e con che tipo di gain staging stanno trattando, consigliamo questo per andare sul sicuro.

La cosa migliore che puoi fare è tenere queste cose in mente quando inizi a mixare in modo che non ti perdi in un bicchiere d’acqua nel sistemare le cose alla fine!

 

Scopri i dettagli in questi post dal blog che abbiamo pubblicato:

Come Preparare Le Tue Tracce Per LANDR Mastering

7 Suggerimenti Per Creare Headroom E Come Salverà I Tuoi Mix

 

Una volta esportato il tuo audio dal tuo DAW, assicurati sempre di verificare che il file sia riprodotto correttamente e che sia la durata corretta prima di caricarlo su LANDR.

Elenco di controllo:

  • Evitare di utilizzare compressori o limitatori sulla tua uscita master solo per motivi di rumorosità (LANDR si occuperà di questo per te).
  • Assicurati che nessuno dei tuoi canali di mix vada in clip oltre 0 dBFS (compreso il tuo master!)
  • Punta ad un mix dinamico con un certo spazio (peak headroom)
  • Se ti sei mangiato gran parte della tua gamma dinamica utilizzando la compressione e/o la limitazione creando headroom abbassando il tuo master fader, normalizzare verso il basso o ridurre il tuo tetto del limiter non aiuterà; la vera peak headroom vale solo se la traccia ha ancora qualche dinamica libera

 

Plug-in (ho bisogno di loro o no?)

PLUG-IN! Utilizza qualsiasi strumento che ritieni necessario per fare in modo che il tuo mix suoni al meglio. Le regole vengono fatte da te qui - MA RICORDA - lascia che LANDR si prenda cura della rumorosità complessiva. Non preoccuparti di questo quando stai mixando. Scegli ALTA intensità per aumentare il tuo mix fino al livello di un master commerciale.

 

NOTA PER PRO: Plugin che modellano strumenti analogici (non lineare): Dai un'occhiata a tutti i tuoi plugin. Quanti sono modellati basandosi su vecchi dispositivi analogici come compressori, EQ, canali di una console, ecc. Se la modellazione è stata eseguita correttamente, la maggior parte di questi processori si comporterà come lo strumento analogico che intendono imitare. Quindi più spingerai più comincia a saturarsi, distorcere e ad introdurre "rumore dell’unità". Questo non è sempre una cosa negativa e può essere utilizzato per scopi creativi, ma in generale se stai spingendo tutti i tuoi plugin al massimo, il tuo mix comincerà a suonare fragile, meccanico e bidimensionale. Quindi, se ritieni che i tuoi master LANDR non stiano uscendo come speravi, controlla la tua catena di plugin e assicurati di non entrare ed uscire troppo a cannone involontariamente!

 

Aggiungo compressione, limitazione? Dithering?

Anche i musicisti e gli ingegneri utilizzano plugin in modi creativi, tutti hanno i loro piccoli trucchi ed amiamo questo.

Come abbiamo già detto, i compressori sono spesso uno strumento vitale utilizzato per controllare la dinamica e ti incoraggiamo ad usarli nella maniera a te più congeniale. Ricordati però che LANDR può fare di più per il tuo mix se sei gentile e calcolatore riguardo le tue tecniche di compressione. La compressione può mangiare la tua gamma dinamica e più pesantemente la applichi (specialmente quando viene utilizzato per tutto il tuo mix), meno dà a LANDR la possibilità di lavorare pienamente.

I limiter sono anche utili più che semplicemente per stratificare e potenziare. Usali dove e come vuoi, ma sconsigliamo di schiaffeggiarne uno sul tuo canale principale e spingerlo a manetta per una rumorosità generale; LANDR è un esperto in questo e si prenderà cura di questo per te, te lo assicuro.

Il dithering è roba molto tecnica, ma non devi preoccuparti troppo, basta farlo il meno possibile. Se devi assolutamente abbassare la profondità di bit in una sessione durante il lavoro su di un progetto, è necessario applicare il dither. Tuttavia, è buona norma usare il dither solo una volta e tradizionalmente è l'ultimo passo prima della duplicazione o della distribuzione in rete. Ciò significa che se si preparano le tracce per LANDR o un ingegnere di masterizzazione, si dovrebbe cercare di evitare di ridurre la profondità di bit. LANDR applicherà il dither e ridurrà la profondità di bit per te. La maggior parte delle workstation audio digitali hanno l'opzione per disattivare il dither durante l'esportazione.

Aggiornato

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 745 su 793

Altre domande? Invia una richiesta