Linee guida di caricamento

Ecco cosa devi prendere in considerazione prima di caricare il tuo primo master su LANDR:

 

  • Carica la versione più cruda possibile del tuo mix ed evita qualsiasi compressione inutile o qualsiasi conversione in formati lossy (come un MP3 per esempio). Quando stai esportando audio dal DAW, imposta la frequenza di campionamento e la profondità di bit uguale a quella delle registrazioni e dei campioni del progetto o sessione.

Per ottenere il miglior master possibile, leggi qui le nostre raccomandazioni.

 

Tieni presente che i file caricati devono avere una frequenza di campionamento di almeno 44,1 kHz.

Se hai solo una versione lossy come un MP3, non farti prendere dal panico. LANDR accetta i seguenti formati

  • WAV
  • AIFF
  • MP3
  • OGG
  • M4A
  • FLAC

LANDR è progettato principalmente per mixdown stereo, ma se stai cercando di masterizzare brani in mono, possiamo coprirti le spalle.

Se stai lavorando in surround e stai usando LANDR, dovrai fare un mixdown stereo.

Quando si utilizza LANDR su landr.com, c'è un limite di dimensione di caricamento di 4 GB. 

LANDR ha alcune regole su quanto lungo può essere il tuo audio. Le tracce che carichi su LANDR devono essere almeno di 5 secondi. Se stai caricando un formato di file non compresso come WAV o AIFF, il limite di durata di un file è di 120 minuti mentre se stai caricando un formato lossy come un MP3, il limite di durata è di 5 ore.

Lista di controllo per il caricamento:

  • Carica formati di file non compressi
  • Assicurati che il tuo audio non sia più di 2 canali (stereo), non accettiamo i file surround
  • Assicurati che l'audio abbia una frequenza di campionamento di almeno 44,1 kHz
  • Assicurati che l'audio sia lungo almeno 5 secondi ma non più di 2 ore (WAV / AIFF) o 5 ore (MP3)
  • Assicurati che il tuo audio sia inferiore a 4 GB quando carichi su LANDR.com

Aggiornato

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 845 su 1140

Altre domande? Invia una richiesta